Convertitore di valute

Importo:

da
in

date :

Ecrit par Yann FRANCOIS

Storia e Origine della Valuta USD

Curiosamente, la parola "dollaro" deriva da un vocabolo tedesco, "Thaler". Era utilizzato nel XVI secolo in Boemia, dove furono coniate le prime monete, ricavate dall'argento estratto da una miniera. Il termine è stato poi esportato, prima di migrare verso nord. Fino a non molto tempo fa, il simbolo $ rappresentava le due colonne d'Ercole, circondate da un vessillo a forma di S in cui si leggevano le parole "PLUS" e "ULTRA". Questo significava che era possibile "andare oltre", come simboleggiato dalle colonne d'Ercole.

Monete e banconote

Monete

Monete US Dollar
Oggi sono in circolazione 6 diverse monete in cui il USD è frazionato. Comunemente troviamo sulla faccia anteriore delle monete i ritratti di vari presidenti. Ma possiamo trovare anche altre figure storiche ben note (scienziati, artisti o politici).

Banconote

Le banconote americane si trovano in sei diversi tagli. Sul fronte, vi sono figure che hanno contribuito alla costruzione e alla storia degli Stati Uniti. Sul retro, vi sono i monumenti simbolo del Paese, fatta eccezione per la banconota da un dollaro, in cui si vede lo stemma degli Stati Uniti: l'aquila e la piramide. Al vertice della piramide, troviamo l'occhio della Provvidenza (spesso associato alla Massoneria).
Su questa banconota, vediamo anche 13 stelle in rappresentanza dei 13 Stati fondatori e gli slogan "He approves of our undertaking" ("Egli approva la nostra impresa", il riferimento è a Dio) e "New Secular Order" ("Nuovo Ordine Secolare").

Banconote Prezzo Color Lato anteriore Lato posteriore
5 US Dollar5 US Dollar
10 US Dollar10 US Dollar
20 US Dollar20 US Dollar
50 US Dollar50 US Dollar
100 US Dollar100 US Dollar
Valuta Valuta di riferimento / Valuta Tasso Importo:
Valuta Valuta di riferimento / Valuta Tasso
Retour aux cours de la devise USD

Application

Applicazione